Il tuo risarcimento con un click » Risarcimenti24

Hai avuto un incidente?

Risarcimenti24 ti aiuta gratuitamente ad ottenere il massimo risarcimento che ti spetta, anticipando al posto tuo le spese mediche e legali eventualmente necessarie.

Sei vittima di incidente stradale?

I nostri esperti sono online e pronti ad assisterti in tempo reale nella gestione del tuo incidente. Nel frattempo, ecco alcune guide che ti torneranno utili in caso di sinistro stradale:

Specializzati in risarcimento danni, online 24 ore su 24.

Siamo sempre a tua disposizione, che si tratti di una consulenza gratuita, di assistenza urgente durante un incidente stradale o della tua pratica di risarcimento. Siamo la piattaforma numero 1 in Italia che si occupa di risarcimento danni con oltre 2.000 clienti e più di 8 milioni di euro risarciti!

Non anticipi nessuna spesa, per davvero!

Noi di Risarcimenti24® anticipiamo al posto tuo tutte le spese mediche e tutte le spese legali, così puoi dedicarti alla tua guarigione, mentre noi lavoriamo per il tuo risarcimento danni. Nessun trucco: richiederemo il risarcimento delle spese alla compagnia assicurativa, che pagherà anche il nostro compenso!

Come funziona

Consulenza legale gratuita!

Risarcimenti24® continua a crescere! Da oggi, puoi richiedere una consulenza legale 100% gratuita anche per questioni civili e penali. Se il tuo caso prevede un risarcimento danni, potrai affidarci la tua pratica e noi anticiperemo tutte le spese connesse. Garantito!

Ottieni la consulenza gratuita

Ti hanno rifiutato un risarcimento?

Molto spesso i clienti si affidano a Risarcimenti24® perché vedono rigettata la loro richiesta di risarcimento danni. Se questo è anche il tuo caso non preoccuparti: analizziamo gratuitamente la tua pratica e ti consigliamo come procedere per ottenere il risarcimento che ti spetta!

Calcola ora il tuo risarcimento

Parlano di noi

Leggi le esperienze delle persone che hanno ottenuto ciò che spettava loro di diritto grazie allo staff di Risarcimenti24!

Come Funziona?

Scopri come Risarcimenti24 può aiutarti con la tua pratica di sinistro e come puoi arrivare ad ottenere il massimo del risarcimento che ti spetta, senza alcuna spesa!

Calcoliamo il tuo risarcimento

Analizziamo il tuo caso e ti indichiamo qual è l’importo del risarcimento che ti spetta di diritto.

Ti indichiamo cosa fare e come comportarti

Organizziamo per te le visite mediche, specialistiche e medico-legali anticipando tutte le spese.

Ricevi il massimo risarcimento sul tuo conto

L’assicurazione liquiderà il massimo del risarcimento direttamente sul tuo conto corrente.

Domande Frequenti

Ecco le domande più frequenti che ci vengono poste dai clienti che scelgono Risarcimenti24.it

In linea generale, ecco quali sono i passaggi necessari affinchè un risarcimento venga liquidato:

  • - Invio, da parte del danneggiato, della documentazione necessaria all’apertura del sinistro: modulo di constatazione amichevole o scambio di generalità delle autorità intervenute, dati dei due veicoli e dei rispettivi proprietari e conducenti, referti di pronto soccorso degli eventuali feriti, codice fiscale, indicazione della professione e del reddito.
  • - A seguito dalla ricezione della documentazione completa, i nostri esperti predispongono la richiesta danni e la inviano per raccomandata con ricevuta di ritorno alla compagnia assicurativa. Se necessario si mettono in contatto telefonicamente con il danneggiato per informazioni e aggiornamenti.
  • - La compagnia assicurativa, ricevuta la richiesta, apre una posizione sinistro, incarica un liquidatore e nomina un perito.
  • - Il veicolo viene periziato e si procede alla trattazione e liquidazione del danno al mezzo.
  • - Per le lesioni, una volta terminate le cure mediche, viene prodotto alla compagnia assicurativa un “certificato di chiusura infortunio con eventuali postumi stabilizzati da valutarsi in sede medico legale”. Con questo certificato si ottiene l’incarico del medico legale e ci si sottopone alla visita. Terminate le visite si procede alla trattazione e liquidazione dei danni fisici e delle spese mediche sostenute.

Chi è inviato dal proprio datore di lavoro in un altro paese, resta assicurato secondo la legislazione del paese di origine, se soddisfa le condizioni previste per i lavoratori distaccati. Queste comportano la possibilità di lavorare all’estero fino ad un massimo di 24 mesi per conto di un datore di lavoro che ha sede nel paese di origine. Prima della partenza occorre farsi rilasciare un documento A1 che certifica il fatto che si rientra nella legislazione del paese di origine. Spetta al datore di lavoro dichiarare la situazione del lavoratore distaccato all’ente previdenziale competente.

La rivalsa del datore di lavoro è una possibilità spesso ignorata dalle aziende per rientrare dei danni subiti in seguito all’assenza dal posto di lavoro di un dipendente coinvolto in un incidente causato da terzi. Se un tuo dipendente si assenta dal lavoro a causa di un incidente nel quale egli è la vittima, in qualità di datore di lavoro puoi chiedere alla compagnia assicurativa del responsabile un risarcimento monetario per il danno che hai patito dalla mancanza di forza lavoro.

Innanzitutto il danno biologico. L’indirizzo giurisprudenziale prevalente è quello secondo cui si deve considerare tutelabile e risarcibile ogni danno di natura non patrimoniale, indipendentemente dalla prova della sussistenza di un reato, per inadempimenti contrattuali o extracontrattuali che abbiano, comunque, provocato la violazione del fondamentale diritto alla salute, garantito, come è noto, dall’art. 32 della nostra carta costituzionale (cfr. Corte Costituzionale n. 372/1994: “il danno biologico è sempre presente nel caso di lesione e non occorre alcuna prova del bene giuridico salute”).

Risarcimenti24.it è completamente gratuita per il cliente. Siamo qui per tutelare il tuo diritto al risarcimento danni ed aiutarti ad ottenere il massimo risarcimento che ti spetta di diritto, senza che tu debba mettere mani alle tue finanze personali.

A seconda del tipo di incidente e di lesioni riportate i tempi medi variano notevolmente. In caso di incidente stradale con modulo CAI firmato e soli danni materiali, la compagnia è tenuta ad inviare un'offerta entro 30 giorni dalla denuncia del sinistro.
In caso di lesioni, invece, i tempi variano dai 60 ai 90 giorni, ferma restando la tua risposta biologica alla guarigione che, a seconda del fisico e delle lesioni, può richiedere più o meno tempo. Per massimizzare il tuo risarcimento, dovrai comunque attendere la completa guarigione per poter valutare, insieme ad un medico legale, i tuoi postumi da incidente e, quindi, il tuo danno biologico permanente.

Non dovrai anticipare alcuna spesa. Per richiedere il tuo risarcimento saranno necessarie diverse visite mediche, specialistiche, medico-legali e a volte anche alcuni esami strumentali. Anticiperemo per conto tuo tutte le spese mediche, cosicché tu possa concentrarti a guarire completamente senza mettere in difficoltà le tue finanze personali.

Risarcimenti24® nasce dal bisogno di rendere universale e gratuito il diritto al risarcimento dei danni in caso di incidente stradale. Sono infatti ingiustificabili, nel periodo storico che stiamo vivendo, le richieste di risarcimento negate o mai aperte a causa delle difficoltà economiche o burocratiche delle vittime di incidente.
Persino uno dei suoi fondatori, vittima di un incidente grave, ha visto sfumare il suo diritto al risarcimento per colpa delle sue ristrette capacità economiche. Ecco perchè, oggi, Risarcimenti24® è la prima piattaforma italiana che tutela il diritto al risarcimento danni, anticipando tutte le spese mediche e legali per conto dei suoi clienti.

Le storie dei clienti

che hanno ottenuto il loro risarcimento

Scopri le storie di persone come te, che hanno usufruito di Risarcimenti24 per ottenere il loro risarcimento danni. Per motivi di Privacy, volti e cognomi sono stati oscurati, ma puoi verificare la veridicità del risarcimento controllando le quietanze in fondo a ciascuna storia!

Giovanni

Tamponato in tangenziale alla guida di un veicolo non assicurato

Michele

Investito sulle strisce pedonali da una vettura con targa straniera.

Laura

Travolta da una vettura mentre si trovava a bordo del suo motorino.

Francesco

Tamponato da una vettura che non ha rispettato la precedenza.

Le risorse giuste quando serve!

Ecco una raccolta di risorse da tenere sempre a portata di mano, tutta per te!
UTILITY

Calcolatore danno biologico

Calcolo del danno biologico non patrimoniale online


Vai
PDF

Modulo CAI

Modulo compilabile per la Constatazione Amichevole di Incidente in PDF


Scarica gratis
PDF

Le 10 regole d'oro in caso di incidente

Un piccolo ebook tascabile da tenere sempre con te!


Scarica gratis

© 2020-2021 Risarcimenti24 – P.IVA 01479250290 – Privacy Policy